Blatt

Roma, Istituto Nazionale per la Grafica, F.N. 13879 (1214)

Roma, Istituto Nazionale per la Grafica - Zope-Id: 1074011947.04

Vorschau
Vorschaubild
Ort Roma
Institution Istituto Nazionale per la Grafica
Teilbestand
Signaturen F.N. 13879 (1214)
Gegenstand Ferdinando Fuga, Progetti per il carcere femminile a S. Michele a Ripa, 1734-35, Pianta del primo piano
KŘnstler Fuga, Ferdinando (disegnatore)
Fuga, Ferdinando (progettista)
Roma, Istituto Nazionale per la Grafica, F.N. 13879 (1214) recto Recto Zeichnung Pianta
Beschriftung Numerazione  /  Titolo
Roma, Istituto Nazionale per la Grafica, F.N. 13879 (1214) verso Verso
Stempel
Wasserzeichen Giglio inscritto in un cerchio dalla lettera V (Carta Italia Centrale sec. XVIII)
Papierqualitaet
Papierfarbe bianca
Gr÷▀e 762 x 527 mm (Minimum: 762 x 527 mm)
Zustand
Montierung
Datierung 1734-35
Bauwerk
Bauwerk-Links
Schriftquellen
Zeichnungen
Stiche
Fotos
CAD
Literatur
Kommentar Commento riguardo ai progetti per il carcere femminile a S. Michele a Ripa, 1734-35:
Nel luglio 1734, sotto la direzione di Ferdinando Fuga, venne iniziata la costruzione del primo carcere femminile romano, presso S. Michele a Ripa (Archivio di Stato Firenze, Mediceo, vol. 3460, avviso, 21.7.1734). L'edificio, originariamente pensato come continuazione della "Casa di Correzione" di Carlo Fontana del 1701, doveva per˛ dare col lato lungo verso Porta Portese, per evitare contatti visivi col convento di S. Francesca a Ripa. Il funzionale e pi¨ sobrio edificio di Fuga riprendeva, nella distribuzione interna, il riformatorio minorile di Fontana (vedi Braham-Hager, 1977, nn. 396-436), ed apparve ai contemporanei un esempio di costruzione carceraria moderna (vedi Gaddi, 1736). Secondo l'iscrizione in facciata, venne completato nel 1735. (Kieven 1988, Cat.n. 17-23)

Commento riguardo al disegno:
La pianta mostra il grande ambiente di lavoro e soggiorno della prigione, a livello del primo piano; su di esso si aprono, tramite ballatoi, quattro piani di mezzanino, contenenti le celle. Ogni cella dispone di un gabinetto posto nel vano della finestra, il che rappresentava una grossa conquista, di una finestra sul cortile e di un'altra sul corridoio; questa serviva come passatoio. ╚ aggiunta a matita la sezione dell'ambiente d'ingresso, pi¨ basso, davanti alla "corsia". (Kieven 1988, Cat.n. 20)

Bibliografia riguardo ai progetti per il carcere femminile a S. Michele a Ripa, 1734-35: Gaddi 1736; Matthiae 1952; Pane 1956; Braham-Hager 1977; Andreozzi 1984; Kieven 1988.
Bibliografia riguardo al disegno: Bianchi 1955, n. 20; Andreozzi 1984, fig. 8; Kieven 1988, Cat.n. 20.
Informazioni tratte da: Kieven 1988, Cat.n. 20; per la filigrana cfr. Heawood 1950, n. 1571: Roma 1690-93.
Autor Holste